Costruisci il tuo lavoro:7motivi che ti bloccano (qual è il tuo?)

Come Costruisci il tuo lavoro?

Credi che il problema sia il tuo CV o che non sia fatto su misura per gli ATS?
I career influencer di grido dispensano gocce di saggezza che servono solo se c’è già una cornice solida e ..la ciccia quindi non prendere come oro colato l’ultima elucubrazione come se fosse un passo del Vangelo.
Il problema per cui dopo aver mandato CV a iosa o fatto n-colloqui ti trovi ancora a girare in tondo può essere uno di questi 7 motivi
( ma ce ne sono altri che dipendono da vari fattori che cambiano rapidamente )

1 non sai cosa cavolo stai vendendo
definisci in primis il tuo ruolo senza fissarti con le etichette: sono un contabile,una project manager…
Metti sul tavolo quel che hai di base  interessi,valori,stile personale..)
fai l’inventario di quel che hai (punti di forza) e di quel che ti possono frenare (punti critici)
disegna la mappa delle tue skill e prepara il tuo cocktail

2 non riesci vendere la tua expertise e le tue skill
per vendere devi avere il tuo marchio e creare la tua campagna pubblicitaria con una strategia convincente.
Devi comunicare i vantaggi del tuo cocktail unico di expertise,doti personali,conoscenze,skill varie all’azienda a cui miri o al recruiter che sta cercando

3 non possiedi le hard skill basic per il settore o il ruolo
le hard skill sono i tuoi attrezzi.Le hai o no ed è inutile andarci in giro.Se sei un contabile e devi saper usare il modulo FI e CO,nel settore grafico Photoshop, InDesign..
Impararli e tenersi aggiornati è un must

4 non hai la più pallida idea di che soft skill hai e quali cercano nel tuo settore
nel mazzo di chi è nel settore vendite ci sono le 2 carte della capacità di ascoltare,aun’ottima scorta di intelligenza emotiva.
Le 10 skill più importanti individuate dal World Economic Forum per i prossimi 5 anni
La maggioranza sono soft skill
1. Pensiero Analitico e Innovazione
2. Apprendimento Attivo e Strategie di Apprendimento
3. Capacità di risolvere problemi complessi
4. Pensiero Critico e Capacità di Analisi
5. Creatività, Originalità e Spirito d’Iniziativa
6. Leadership e Influenza Sociale
7. Uso di Tecnologie, Monitoraggio e Controllo
8. Progettazione e Programmazione Tecnologica
9. Resilienza, Gestione dello Stress e Flessibilità
10. Ragionamento, Problem Solving e Ideazione

5 non sei in grado di raccontare la tua storia professionale in pochi minuti
Nel percorso “costruisci il tuo lavoro” il viaggio col cliente  inizia  dalla sua storia professionale,la cornice che raccoglie  tutto
Saperla raccontare in poche righe nel CV o in pochi minuti nel colloquio o nei momenti di networking è essenziale.
Per questo c’è il pitch. Ognuno dei miei clienti impara a fare il suo commercial  e insieme studuamo la strategia d’impatto per andare sul mercato e fare centro con tutti gli strumenti necessari.
leggi questi 2 post
Comunicazione:Quanto costa non avere un pitch per promuoversi?
Il pitch : 60 secondi per dire chi sei e cosa hai da offrire

6 il tuo inglese non è fantastico quindi perdi chance
In più della metà delle offerte di lavoro si richiede l’inglese quindi se lo sai questo ti dà punti sia a livello di employability(occupabilità) sia verso i tuoi concorrenti.Come mai non l’hai ancora imparato?

leggi Trovalavoro: dove vai se l’inglese non lo sai?
 i 4 passi per imparare l’inglese meglio e in fretta

Nel mio blog come English coach  puoi leggere post interessanti e  la mia esperienza come docente formatore e autore

7 sei in riserva in una A del tris Autostima,Atteggiamento,Autoefficacia
In campo professionale queste sono  le 3 energie che ti aiutano ad arrivare a destinazione
Eco un post che spiega   3 ingredienti per costruire il tuo lavoro
In quanto all’atteggiamento (in inglese mindset) ci vogliono 21 giorni per cambiare un’abitudine ma 12 settimane per riorganizzare schemi di atteggiamenti ,modificare pensieri che remano contro e aumentare la scorta di fiducia in te stess* e nelle tue risorse.
Per questo motivo il mio percorso completo è di 12 settimane ti aiuta a creare una nuova identità lavorativa spendibile nel mercato del lavoro
Non si limita a aggiornare il CV o il tuo profilo Linkedin (anche se facciamo queste cose e tante altre)

leggi di alcuni clienti

la storia di Lorenzo        Maura               Antonio             Fiorella

Condividi questo articolo sui tuoi canali social! Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.