I colori sulla bilancia: il peso dei colori

 

COLORI

In ogni momento delle nostre giornate i colori danno l’atmosfera, parlano di noi agli altri, influiscono sul nostro umore e influenzano la nostra percezione di peso.
Sì… anche i colori, come gli oggetti, hanno un peso e saperlo è importante quando vuoi ottenere un effetto di leggerezza o di pesantezza.
È un peso visivo, una illusione ottica che il nostro occhio percepisce guardando un colore,la la capacità di un colore di attirare l’occhio e l’attenzione di chi guarda.

Ecco un esempio: una parete dipinta di rosso sembra più pesante della stessa dipinta in giallo.

I colori partecipano all’unità dinamica del cosmo… Con un delicato gioco di pesi e contrappesi la natura oscilla in questo o in quel senso, e sorge così un di qua e un di là, un sopra e un sotto, un prima e un dopo, dai quali sono condizionate tutte le manifestazioni che si presentano nello spazio e nel tempo… Così la natura parla ai sensi sconosciuti, misconosciuti, ignoti; così parla a se stessa e a noi attraverso mille manifestazioni (Goethe).

La bilancia dei colori :il peso cromatico

Il colore più pesante è il rosso poi arancione, blu, verde quindi dal giallo e infine dal bianco, che viene percepito dal nostro cervello come più leggero.
A cosa serve saperlo?
Per scegliere i colori adatti per ogni ambiente: la nostra casa o per una scuola, ospedale, ufficio… per dare un effetto di dinamismo o per favorire la tranquillità.

A livello culturale e mentale preferiamo avere i colori più pesanti in basso e quelli più leggeri in alto proprio come abbiamo la terra sotto i piedi e l’azzurro del cielo sopra la nostra testa.
(leggi più avanti gli esperimenti di Bullock)

I toni scuri di un colore aumentano la percezione del volume e del peso degli oggetti. Uno scatolone nero sembrerà otticamente più pesante dello stesso in verde chiaro.
Il marketing ne approfitta ogni giorno.
Per esempio una azienda produttrice di cibi ha di recente cambiato il suo packaging marrone in un colore più scuro.
La sensazione è che ci sia molto più cibo nella confezione.

Il nero fa sembrare più magri?

L’illusione ottica dei vestiti neri che fanno sembrare più magri non ha nulla a che fare col peso ottico del colore nero.
In questo caso il nero ha la capacità di assorbire tutta la luce quindi il nostro occhio e poi cervello lo percepisce come vuoto. Indossare capi scuri vicino al viso fa risaltare le rughe e farebbe fa sembrare più vecchi.
Per non dare una immagine stanca e riequilibrare il nero basta aggiungere degli accessori colorati come collane, foulard, pashmina… di uno dei colori del nostro tipo (per questo è necessaria una analisi del colore).
Importante sapere il sottotono della pelle del viso. Pelle di un sottotono caldo : colori caldi, oro. Pelle di un sottotono freddo: colori freddi,argento.

Da sapere

Il total black non è sempre la soluzione per chi vuole apparire più magra. Con i colori abbinati secondo alcune regole cromatiche si può ottenere lo stesso risultato.

QUIZZZZ
Rispondi in un nanosecondo: Tu quale figura preferisci?


Sono stati fatti esperimenti sulla preferenza e del loro peso.
Bullough nel 1907 dopo vari esperimenti scoprì che la maggioranza delle persone preferisce il triangolo a sinistra perché? Due zone colorate di forma identica paiono instabili quando il colore più pesante si trova in alto.

A proposito di peso visivo:
nel fare una vetrina  i prodotti con i colori scuri vengono messi in basso per non dare ‘l’effetto schiacciamento’ sui prodotti con colori chiari.
Gli sfondi chiari e luminosi fanno sembrare i colori scuri più chiari quindi più leggeri e i colori chiari più pesanti

Curiosità

1 La bandiera francese nella versione impiegata in Marina ha le 3 strisce di misura diversa 33:30:37 in modo che da lontano sembrino uguali.
2 I colori dei cinturini dell’Apple watch: ogni cinturino di un dato colore ha un peso diverso, dal Bianco = 51g al nero 40g.

Condividi questo articolo sui tuoi canali social! Share on Facebook
Facebook
3Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Tags:
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.