goal setting e obiettivi profesisonali

Obiettivi 2018:4 dritte per organizzare le prossime 8760 ore

job counseling Vittoria Nervi

Il nuovo anno si avvicina  e uno dei compiti più ardui è pensare e e organizzare i tuoi obiettivi partendo dall’anno trascorso

Come è stato il tuo anno?

Per fare il bilancio costruttivo è importante riflettere
1 sulle cose fatte o non fatte
2 su cosa ha funzionato quindi da portare nel nuovo anno
3 cosa è andato dal verso sbagliato quindi da riconsiderare, scartare o modificare

ecco alcuni spunti che riguardano il campo professionale
gestione e organizzazione del tempo
organizzazione di progetti,documenti…
aggiornamento professionale
autopromozione delle proprie capacità e competenze
valorizzazione della propria immagine
ampliamento delle competenze ( IT, inglese, marketing personale….)

Organizza i tuoi obiettivi iniziando a fare l’inventario.

1 decluttering del 2017

Per rivedere i 12 mesi passati come se fossero il rewind di una miniserie a puntate
e riflettere sulle cose fatte o non fatte e per capire cosa tenere e cosa scartare

in pratica
Ritagliati un paio d’ore (ne vale la pena)
Prendi un unico foglio e dividilo in 12 riquadri oppure se vuoi fare una cosa precisa
4 fogli (uno per trimestre) e dividi ognuno in 3 colonne

per ogni mese ti suggerisco questo schema guida.
tema :dove hai speso il tuo tempo (escludendo le ore per il riposo,il lavoro , i pasti, la routine per lavarsi, vestirsi e spostarsi da casa al lavoro
1 tempo libero per la maggior parte?
2tempo consumato a risolvere grane e imprevisti tuoi
3 tempo consumato a risolvere grane e imprevisti non tuoi
4 tempo che hai perso per no aver detto NO
5 tempo passato sui social ,whatsapp,telefono…
6 tempo che hai permesso ad altri di soffiarti

2 organizzare obiettivi: individua i tuoi time leak

i time leak sono perdite temporali’.Immagina un colabrodo dove il tempo se cola,si perde e se ne va.
esempio
guardare spesso le mail
permettere agli altri di interromperti quando vogliono
non stabilire delle deadline scadenze precise
per avere uno schema d’aiuto leggi Time management: i magnifici 4 per organizzare il tuo tempo

Prendi un evidenziatore e segnateli. Noti qualche trend che si ripete nei vari mesi?

3 immagina e visualizza

Cosa faresti se potessi fare/modificare/cambiare qualcosa nel campo del lavoro?
Lascia libera la tua immaginazione senza bloccarla con ragionamenti,giudizi…
o autocriticarti per averti dato il permesso di galoppare con la fantasia
Non porti dei limiti ‘no,questa cosa è impossibile…’
E’ una stupidaggine….
Ha scartato qualche idea? per quale motivo?

4 pensa a quattro obiettivi,uno per trimestre

scegli l’area che vuoi . lavoro, cultura, tempo libero…..
scrivi ogni obiettivo su un post-it di colore diverso e attaccalo a questa tabella

Nella seconda parte della tabella puoi scegliere un argomento
1 cosa cambiare: in casa, nelle tue abitudini, nel tuo guardaroba, nella tua dieta, nell’attività fisica
2 a chi dire NO
3 libri da leggere, corsi da seguire online o offline, viaggi da fare cose da comprare
4 decluttering fisico o mentale, oggetti, abitudini che vuoi scartare o cambiare

…adopera la tua fantasia

board 2018 vittoria nervi time management

Per darti altre idee

organizzare il tempo,time management

 

i miei servizi per aiutarti

per aiutarti ad ottimizzare il tuo tempo,fare il punto  in campo professionale o trovare nuovi strumenti per promuoverti ecco alcuni servizi che offro
servizi generali
servizi English coaching

Condividi questo articolo sui tuoi canali social! Share on Facebook
Facebook
5Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.