modello di biografia

Modello di biografia professionale: le 4 domande chiave

un modello di biografia per ogni occasione

Vuoi sapere come scrivere una biografia perché vuoi cambiare lavoro?
ti serve nel curriculum per il tuo profilo professionale e nel colloquio mostrare il tuo valore e la tua expertise

Hai un blog o sito e vuoi un modello per scrivere della tua biografia professionale?
La pagina ‘chi sono’ o about me è il primo posto dove va chi è colpito da un tuo post o dai contenuti del tuo sito
Avere un modello di biografia può aiutarti perché raccontare di sé non è facile

Hai il tuo profilo sui social e vuoi presentarti al meglio?
la biografia su Linkedin,per esempio,è il tuo  must nella cassetta dei tuoi attrezzi professionali  se  è persuasiva e cattura l’attenzione

il pericolo del troppo poco o troppo tanto

Dire le solite quattro cose su cosa sia fare o quali servizi offri può penalizzarti
Raccontare e arricchire di particolari come passioni e interessi che ruotano intorno e che fanno di te una persona unica può essere rischioso
Intanto è meglio dire che non c’è il modello unico per fare centro.
Bisogna lavorarci ed è meglio farlo con l’aiuto di una persona esterna che abbia un quadro più oggettivo e ampio e sappia aiutarti a scegliere cos dire e come dirlo

4 DOMANDE PER ISPIRARTI

Per partire con il piede giusto ecco 4 domande base

1 chi leggerà la tua biografia?
Se prima non ti chiarisci a chi vuoi comunicare il rischio è di fare un buco nell’acqua perché rivolgersi a tutti e pari a parlare con nessuno.
Ogni audience ha le sue caratteristiche quindi prima di iniziare definisci il ‘chi’
•se stai cercando lavoro:
a che tipo di cliente-azienda azienda ti rivolgi per una candidatura?
•se sei un freelance:
a che tipo di cliente ti rivolgi per promuovere i tuoi servizi?

Per farla facile immagina di scrivere o parlare a una persona ideale. Nel marketing la chiamano reader o buyer persona.
Mettiti nei suoi panni e scopri cosa fa,cosa pensa,che cosa legge,come parla che età ha….
Cosa vorrebbe sapere oltre a cosa sai e cosa puoi fare per lei ?
Se sei un freelance e hai un blog o un sito la tua biografia sarà certamente diversa da qualcuno che si promuove per trovare un lavoro come dipendente

2 che cosa ha bisogno di sapere la tua audience?
Se ti rivolgi a un recruiter o una società di selezione dovrai puntare su competenze,espereinza nel campo,risultati ottenuti,studi fatti…
Se sei un freelance o una azienda la tua audience vorrà sapere che risultati avranno se scelgono te e i tuoi servizi o prodotti

3 che cosa vuoi far sapere alla tua ‘audience’?
Qui viene la parte più impegnativa perché oltre alle informazioni professionali le persone vogliono sapere qualcosa in più su di te.
Fare la lista delle competenze,dei risultati,dei servizi..ok ma fatto questo è necessario avere altre carte per convincerli. Perché dovrebbero scegliere te e non altri?
Devi riuscire a trasmettere la tua unicità e stabilire una connessione emotiva.
Come vuoi che si senta chi legge dopo aver finito chi legge la tu bio

Ecco 3 dritte
1perché sei affidabile al 100%? allora racconta qualcosa che lo dimostri.
2 come sei arrivato al tuo traguardo professionale? scegli alcuni episodi significativi che hanno segnato le tue tappe
3 che risultati hai già ottenuto?

4 con che ‘voce’ comunicare?
Ogni volta che parli la tua voce con il tono esprime e comunica non solo il contenuto ma anche l’emozione
e il tipo di rapporto che hai o vuoi stabilire con chi ascolta.
Nello scrivere il come aiuta a creare una sintonia con chi legge e chiarisce il messaggio che vuoi
trasmettere.
Ci sono due scuole di pensiero sullo scrivere in prima o terza persona.
La scelta dipende da vari fattori e dal contesto,Non c’è giusto o sbagliato.

Vuoi parlarne per avere un aiuto o un consiglio?
contattami 

 

Photo by Jason Leung on Unsplash

Condividi questo articolo sui tuoi canali social! Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.