stop ai pensieri trigger

Atteggiamenti : 3 segreti per controllare le tue reazioni

Le reazioni  automatiche  a certe situazioni,frasi,comportamenti,pensieri scattano all’improvviso  come pigiare un tasto in modalità ON
IL tasto può accendere un ricordo piacevole o attivare una frase che dopo tanto tempo ancora ci fa girare l’elica. Succede anche per alcune canzoni per noi speciali o la scia di un profumo che ci catapultano all’improvviso in un ‘la’ e allora’ senza tempo.
Hai una colonna sonora,una top list di canzoni che ti ricorda ‘i bei tempi’ oppure persone o eventi poco piacevoli?
A me capitava,per esempio quando sentivo la pubblicità di Dolce e Gabbana. con la canzone Parlami d’amore Mariù. Era la canzone preferita da mia madre e me la cantava da piccola.
La prima volta dello spot alla TV mi sono irritata: ma come si permettono quei due cretini di scipparmi questa canzone?

Quale canzone ti fa scattare automaticamente un preciso stato d’animo?positivo o negativo)
Questi tasti che innescano automaticamente una reazione positiva o meno vengono chiamati bottoni o trigger

Le reazioni automatiche:a caccia di bottoni

Non sempre è utile lasciare in folle la nostra mente a vagare a briglia sciolta in balia delle nostre reazioni
Per imparare ad agire anziché re-agire occorre conoscere questi fantomatici trigger dentro di noi altrimenti saranno loro a condurre il gioco,a scegliere come sentirci in
una certa situazioni,dopo aver sentito una frase,o verso il comportamento di una persona

quali sono le reazioni? Andiamo subito sul pratico

cosa ti fa scattare il tasto della rabbia? Ecco 3 probabili comportamenti

  • essere trattato da imbecille da un amico,collega,capo….
  • non essere calcolato come se fossi invisibile
  • essere tradito da una persona di cui avevi fiducia
  • te ne vengono in mente altri immagino…

Per fortuna i trigger scattano anche per situazioni positive quando guardi un film romantico o senti una canzone particolare quando non vedi l’ora di iniziare qualcosa di nuovo,conoscere una certa persona,
fare una vacanza che hai sognato da tempo.

C’è un legame significativo fra pensieri ed emozioni pensieri positivi attirano stati d’animo positivi, pensieri negativi innescano emozioni negative che remano contro
Ognuno ha la sua collezione quindi è importante conoscerla per scegliere come agire e avere il controllo delle proprie emozioni
In certi casi il pilota automatico non è la soluzione migliore.Ecco il primo dei 3 segreti per tenere imparare a controllare i tuoi bottoni

1 segreto: fai un piccolo l’inventario delle  situazioni che ti fanno partire reazioni automatiche  e aggiornalo via via nel tempo

quando qualcuno ti dice No
stare ad aspettare qualcuno in ritardo
essere ignorato o sentirsi invisibile
essere frainteso
non essere rispettato
essere imbrogliato
essere urtato o spinto sui mezzi pubblici senza che si scusino
non essere calcolato
essere prevaricato da un prepotente
essere interrotto mentre stai parlando
incontrare un imprevisto
non sapere che fare in una situazione o con una persona
essere criticato in pubblico
essere oggetto di gossip o maldicenze
quando qualcuno ti dice cosa fare,cosa dire,come comportarti
come se fossi un bambino
non sapere che pesci pigliare
ricevere una pedata nel…da chi hai aiutato in precedenza

vuoi suggerirne altri di bottoni?
scrivilo qui sotto nei commenti

Nel prossimo post andremo a scoprire
1 il circuito speedy che fa un trigger
2 come stoppare il circolo vizioso delle reazioni

 

puo’ interessarti

I segreti del subconscio. Liberarsi da stimoli e reazioni automatiche sviluppando l’intelligenza emotiva Luciano Rizzo
imparare a conoscere la mente emotiva liberandosi inoltre dalla catena di stimoli e reazioni automatiche fonte di condizionamenti.

Le emozioni sono intelligenti Gianfranco Damico
come governare le nostre emozioni in 25 esercizi

Condividi questo articolo sui tuoi canali social! Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.