centaury,fcambiamento olistico iori i Bach,floriterapia

cambiamento olistico:il fiore di Bach per far valere i tuoi 16 diritti

Ti sei mai detto ‘sono troppo buono?

Per spalmare la troppa bontà c’è bisogno di un cambiamento.La floriterapia e i rimedi olistici possono dare una mano.Ho chiamato questo
help che viene da madre natura CAMBIAMENTO OLISTICO .
Vuoi saperne di più?  clicca e leggi in fondo  alla pagina percorsi

Uno dei comportamenti più difficili da cambiare è  la troppa bontà per paura di essere etichettati come egoisti o peggio stronzi se non ci facciamo in quattro per gli altri  mettendo i nostri bisogni in secondo piano.

Tenere i propri confini o come qualcuno li chiama..i paletti  è un esercizio quotidiano se si è troppo buoni.All’inizio quelli abituati alla nostra bontà ci romperà le scatole,perché  ci preferisce  in veste di tappetino su cui salire per ottenere ciò che vuole.
Per aiutare  i troppo buoni viene in aiuto la floriterapia .Uno dei fiori di Bach super utile è

CENTAURY

aiuta a diventare più determinati,farsi valere e far rispettare i propri diritti

il fiore di Bach Centaury fa per te se
 tendi a compiacere gli altri,fare troppi favori
 sei sempre disponibile per non sentirti poi in colpa o un egoista
 fai fatica a dire NO

Ecco la carta dei tuoi diritti personali da stamapre in mente

  • Il diritto ai tuoi valori, pareri ed emozioni
  • Il diritto di cambiare, modificare e sviluppare la tua vita come meglio si crede
  • Il diritto di decidere la tua vita,stabilire priorità e obiettivi.
  • Il diritto di decidere cosa pensare,sentire e di assumersene la responsabilità
  • Il diritto di non offrire ragioni o scuse per giustificare il tuo comportamento
  • Il diritto di valutare vuoi trovare una soluzione ai problemi degli altri
  • Il diritto di vedere rispettati i tuoi bisogni e limiti
  • Il diritto di dire agli altri come desideri essere trattato
  • Il diritto di sentirti libero dall’approvazione degli altri prima di entrare in relazione con loro
  • Il diritto di prendersi il tempo necessario per raccogliere le idee prima di esprimerle.
  • Il diritto di chiedere aiuto e informazioni senza vergogna o di colpa
  • Il diritto di dire “Non capisco”
  • Il diritto di commettere errori e di esserne responsabile
  • Il diritto di cambiare idea o a volte anche a comportarsi illogicamente
  • Il diritto di piacerti con pregi e difetti …nessuno è perfetto
  • Il diritto di essere anche impulsivi nel prendere decisioni

 

come si  usano i fiori di BACH

ognuno dei 38 fiori di Bach ha una sua valenza specifica e agisce  rafforzando l’aspetto positivo dello stato d’animo negativo
per esempio per la troppa bontà rafforza l’autonomia ,la determinazione,la fiducia in se stessi
Ognuno può scegliere il fiore giusto per sé ma non è facile essere obiettivi con se stessi e vedere  chiaramente i vari aspetti
di un atteggiamento che desideriamo cambiare.
Ecco perché è utile un colloquio con un floriterapeuta o un counselor
leggi come si svolge il colloquio 

SCARICA LA BROCHURE  COSA E’ LA FLORITERAPIA   

le informazioni e la mia esperienza

 

Condividi questo articolo sui tuoi canali social! Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
2 Comments
  • cristina
    Posted at 17:05h, 14 Gennaio Rispondi

    Io già prendo centaury guna da qualche mese e non so se è la mia impressione, ma sembra che riesca a dire di no più spesso di quando facevo prima. Adesso vorrei aggiungere se possibile a questo, qualche altro fiore di bach che possa aiutarmi con la mia paura del cambiamento. Nel senso che ogni volta che mi capita di dover vivere una cambiamento come anche il trasloco in un’altra casa vivo un forte periodo di crisi che dura diversi mesi o fin quando non mi abituo. Questa situazioni mi ha portato a lasciare andare alcune situazioni che probabilmente avrebbero migliorato molte cose nella mia vita. Quali fiori potrei prendere e come posso fare per integrarli tra loro? devo prenderli separati in diversi momenti della giornata o tutti insieme? Grazie

  • Vittoria Nervi
    Posted at 18:56h, 14 Gennaio Rispondi

    Salve Cristina
    grazie per il commento
    i rimedi floreali vanno presi insieme.
    Non è facile darti un consiglio mirato non conoscendoti.
    Nello specifico il rimedio floreale di Bach per eccellenza in questi casi è WALNUT, il fiore del noce
    Walnut è utile in tutti quei casi in cui la persona vive un periodo di importante cambiamento : trasloco, cambio di lavoro,separazione… ma anche per tutti quei cambiamenti che fanno parte dello sviluppo naturale dell’ individuo (gravidanza, menopausa …)
    Come flortierapeuta clinica uso spesso anche i fiori australiani,californiani e quelli d’Alaska
    Sarebbe difficle darti una indicazione utile
    Se sei interessata puoi mandarmi un messaggio dalla pagina contatti qui sul sito
    Buon anno 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.