cambiare-lavoro-

Voglio cambiare lavoro:i 3 punti basic per fare il primo passo

L’idea di cambiare lavoro arriva in modo silenzioso o esplosivo
Ti è mai capitato ad un certo punto di far sempre più fatica ad alzarti per andare al lavoro
o trovarti alla domenica a pensare’ domani si ricomincia’ con un senso di nausea
e rabbia strisciante?

Forse è il nuovo capo insopportabile o la noia della routine o magari l’azienda che inizia a perdere colpi
A me è capitato dopo anni nella scuola come docente e formatore.
Mi piaceva e mi piace tutt’ora insegnare inglese e soprattutto innovare ma al mio allora ‘boss’ non andavano a genio le mie idee rivoluzionarie su come insegnare nonostante gli ottimi risultati e poi il fatto che non stavo zitta a subire tutte le assurde trovate burocratiche e inutili degli uffici ministeriali e affini

La goccia che fece traboccare il vaso arrivò alle soglie dei 40 con le sanzioni disciplinari. Erano chiare scuse per mettermi i bastoni fra le ruote e rompermi le scatole.

Con la prima sanzione dove,fra l’altro,citava il codice Rocco (oddio..) pensava di mettermi ko.Dopo la prima vertenza sindacale vinta iniziò una battaglia e arrivarono altre 3 ma chi la dura la vince e dopo l’ennesima vittoria sindacale ho deciso che era ora di dare una svolta. Ho  fatto una scelta e ho lasciato la scuola  e in seguito ho adottato il sistema ‘trial and erro’r cioè prova e sbaglia.Dagli errori ho imparato moltissimo e ne ho fatto tesoro per la mia porfessione

Dal mix delle mie esperienze e da quelle dei miei clienti posso senz’altro dire che ci sono 3 punti basic quando vuoi cambiare specie se non sei più nel periodo ‘tempo delle mele’

1 capire cosa vuoi
questo non è così facile come appare.
Non basta dire’voglio cambiare lavoro’ ma occorre capire cosa non ti piace dell’attuale, perché vuoi cambiare,cosa hai in mente e cosa sei disposto a rischiare.

2 decidere la direzione
Cambiare lavoro è come partire per un viaggio verso una nuova destinazione quindi prima è vitale sapere che direzione vuoi prendere e poi cercare le coordinate
per non girare a vuoto e perdersi per le strade del mondo

3 fare la valigia con intelligenza
devi decidere cosa mettere nella valigia per il viaggio. Cosa ti serve veramente?
Cosa puoi lasciare perché non serve e non ti servirà?

Molte persone per vari motivi si bloccano nel decidere proprio perché non hanno chiarito
i primi due punti. Alla base c’è

• un non voler decidere
aspettando che la soluzione cada dal cielo o che qualcuno o qualcosa li tolga dall’Impasse o dalle sabbie mobili dimenticando che passare la maggior parte della giornata a fare un lavoro che non fa stare bene influenza anche le altre aree della loro vita.

•paura del cambiamento
per cambiare lavoro è vitale uscire dalle proprie abitudini,cambiare prospettiva e guardare la strada davanti a noi invece ditenere fisso lo sguardo nello specchietto retrovisore.
Staccarsi dalle abitudini è come perdere qualcosa di familiare
Anche se elenchiamo i vantaggi e i benefici del cambiare lavoro quindi un guadagno di energia,motivazione … c’è sempre l’altra faccia della medaglia cioè cosa siamo disposti a perdere e a lasciare.

Ecco alcune domande per riflettere sul cambiamento
1 cosa ti aspetti da un nuovo lavoro?
2 con chi potresti parlare per chiarirti le idee senza essere giudicato o farti scoraggiare?
3 dove e come potresti trovare opportunità?
4 come va la scorta di autoefficacia ed autostima?

l’autoefficacia è la nostra valutazione personale delle capacità di portare a termine con successo un determinato obiettivo.
in questo post puoi fare il test

vuoi un supporto personalizzato per parlarne?

Forse ne hai parlato e riparlato in famiglia o ad amici con scarsi risultati o con conoscenti o cattivi consiglieri sempre felici di smontarti o insinuare nuovi dubbi
Se cerchi qualcuno che con esperienza ti ascolti,ti aiuti a mettere le cose in prospettiva per uscire dalla nebbia di dubbi e paure e Identificare l’ostacolo numero 1 che ti blocca nel fare il primo passo
ti faccio una proposta

cambiare  lavoro:La mia proposta

una sessione confidenziale e costruttiva di 90 minuti,zero aria fritta e bla bla
dove avrai modo di ottenere indicazioni pratiche ed efficaci frutto della mia lunga esperienza
professionale e personale.

ti interessa?

contattami via cellulare o completando il modulo  per saperne di più

 

Condividi questo articolo sui tuoi canali social! Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.